IL TEST DI ROBERTS-2: il training

IL CORSO

La valutazione diagnostica dei bambini e degli adolescenti richiede particolari competenze da parte dei clinici ma, soprattutto, l’impiego di strumenti di valutazione che colgano le specificità evolutive e i focus tematici che caratterizzano questo particolare momento dello sviluppo (ad es., sviluppo delle funzioni adattive, competenze sociali, regolazione emotiva e indicatori clinici differenziati per età). La maggior parte degli strumenti abitualmente impiegati non sempre rispondono a criteri di attendibilità e affidabilità e mancano dati normativi aggiornati; la valutazione del funzionamento pertanto è spesso affidata all’interpretazione soggettiva dei dati.

Inoltre, i diversi contesti di valutazione di bambini e adolescenti – quali la realtà clinica, quella peritale, quella scolastica – rendono sempre più frequente anche la necessità di testare soggetti provenienti da altre culture, sebbene manchino gli strumenti adatti.

A chi si rivolge

Il training base, riservato a

  • psicologi
  • neuropsichiatri infantili
  • psicodiagnosti
  • psicoterapeuti

è strutturato su due livelli e permette di acquisire competenze sulla somministrazione, sulla siglatura e sull’interpretazione.

Il numero massimo di partecipanti è 25.

Laura Parolin
Psicologa e psicoterapeuta, è Professore Associato presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e insegna Strumenti per la valutazione della personalità.

Francesca Locati
Psicologa e psicoterapeuta, è Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove insegna Valutazione diagnostica in età evolutiva.

Il materiale del Roberts-2 è costituito da 16 tavole illustrate, un foglio per lo scoring e un manuale per l’interpretazione.

Le tavole sono in bianco e nero e raffigurano scene di interazione sociale tra due o più personaggi o situazioni che coinvolgono un solo individuo. Ogni tavola è in grado di elicitare reazioni ed emozioni alle tematiche e agli argomenti proposti dalle situazioni rappresentate, scenari frequenti e comuni nella vita di ogni bambino e ragazzo (interazione familiare, vissuti relativi al contesto scolastico, integrazione sociale, bullismo). Ulteriore punto di forza del test è la differenziazione delle tavole basata sul genere (11 tavole su 16 sono diversificate per maschi e femmine) e sull’etnia di appartenenza (3 set di tavole per soggetti caucasici, africani e latinoamericani), funzionale a facilitare i processi di identificazione.

Il test di Roberts-2 rappresenta una possibile risposta a queste molteplici esigenze:

  • è uno strumento perfomance-based di tipo narrativo costruito per bambini e adolescenti di età compresa tra i 6 e i 18 anni
  • indaga le competenze sociali e interpersonali integrate alla valutazione del funzionamento di personalità
  • si fonda su dati normativi aggiornati
  • prevede appositi fogli di scoring e indicazioni per la siglatura dei protocolli

è utilizzabile con soggetti provenienti da diverse culture

CALENDARIO

Il corso è articolato in 2 weekend, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

  • 4-5 maggio 2019
  • 18-19 maggio 2019

ASSENZE CONSENTITE

Il 0% del totale.

Sede del corso

ARP Studio Associato
Piazza Sant’Ambrogio, 16
20123 Milano

COSTI

Costo di iscrizione riservato ai partecipanti esterni

370 € + 2% ENPAP + IVA

Associati, collaboratori, allievi dei corsi A.R.P., tirocinanti A.R.P. e soci CSCP.

300 € + 2% ENPAP + IVA

Pagamento

Il saldo viene corrisposto in un’unica soluzione.

CONTATTI

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi all’A.R.P. (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.00) al numero di telefono 02.89013106 oppure via mail all’indirizzo formazione@arpmilano.it