Master in psicodiagnostica 2014-2016

Immagine Vecchio Master Test

Corso di formazione in psicodiagnostica.
Teorie e strumenti per l’assessment del funzionamento psicologico 2014-2016

 

Direttore scientifico: Margherita Lang
Coordinatore: Clara Michelotti

L’importanza del pre-treatment assessment è ormai un dato indiscutibile: una corretta valutazione permette di capire il funzionamento del paziente, individuare il livello di gravità attuale, ridurre in maniera rilevante gli esiti negativi dei trattamenti e abbassare la percentuale di drop-out proprio perché, individuando le difficoltà a instaurare un’alleanza diagnostica con il paziente, permette di evidenziare le problematiche che potrebbero emergere nel corso del trattamento.

Obiettivi

Mettere i partecipanti nelle condizioni di scegliere a quali strumenti ricorrere per l’assessment, fare acquisire le tecniche di somministrazione dei test, proporre criteri per una lettura di dati aggiornata rispetto ai modelli di funzionamento normale e patologico più recenti.

Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di formulare una psicodiagnosi e di scrivere la relazione psicodiagnostica nelle sue diverse forme (da dare all’inviante e/o al paziente, consegnare all’insegnante o mettere in cartella).

Argomenti

Il Corso si articola in sette moduli

Modulo Argomento Docenti
I modulo Testing, assessment e case formulation M. Lang
II modulo Test cognitivi: Scale Wechsler e KABC-II M. Lang, C. Michelotti, L. Rivolta, C. Squarza
III modulo Inventari di personalità: MCMI-III e MMPI-2 M. Lang, L. Abbate, E. Brusadelli, E. Caruso
IV modulo Test di Rorschach: I e II livello L. Parolin, E. Berselli, V. Resmini
V modulo Test narrativi: Blacky Pictures e T.A.T L. Abbate, V. Franchi, M.S. Patti
VI modulo La costruzione di una batteria di test F. Del Corno
VII modulo Stesura della relazione M. Lang, E. Berselli, D. Colson, M.S. Patti, L. Rivolta

Modalità di insegnamento

L’insegnamento di ogni strumento prevede:

  • descrizione del modello su cui è stato costruito o che si applica a posteriori allo strumento
  • presentazione dei criteri di somministrazione. Le modalità di somministrazione, inizialmente presentate con videoregistrazioni esemplificative, sono successivamente illustrate dal docente. Come ausilio per l’apprendimento sono proposte anche alcune checklist che permettono di rilevare gli errori commessi con maggior frequenza
  • descrizione dei criteri di correzione e di interpretazione dei protocolli ed esercitazioni
  • presentazione di casi esemplificativi
  • stesura della relazione sul singolo strumento

Programma

Scarica il programma della Formazione in Psicodiagnostica 2014-2016

Docenti del master

Margherita Lang – Direttore scientifico del Master
Luigi Abbate, Elena Berselli, Emanuela Brusadelli, Emma Caruso, Deborah Colson, Franco Del Corno, Valentina Franchi, Clara Michelotti, Laura Parolin, Maria Silvana Patti, Laura Rivolta, Valeria Resmini

Orari

Le lezioni si terranno il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 con cadenza generalmente quindicinale.
Numero massimo di partecipanti 35 persone. La partecipazione è subordinata a un colloquio di selezione.

Il corso è rivolto a: psicologi (laurea triennale e magistrale); psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili.
Il Master proposto dall’A.R.P. è compatibile con la formazione universitaria, le scuole di psicoterapie e quelle di specializzazione.

Costi (comprensivi dell’intero biennio)
€ 4.000 + IVA
€ 3.200 + IVA per interni e tirocinanti ARP, tirocinanti post lauream soci CSCP.
Il pagamento è suddivisibile in cinque rate.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi all’A.R.P. (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.00) al numero di telefono 02.89013106 oppure via mail all’indirizzo info@arpmilano.it